433. Un pomeriggio di haiku bambini presso lo Spazio Libri Laboratorio La cornice di Cantù. Racconto alla rinfusa.

LABORATORIO DI SILVIA GEROLDI

1

Pomeriggio intenso quello di ieri, 20 settembre, a Cantù. Nella penombra di un tendone a righe non abbiamo verificato rigorosamente la divisione sillabica e ci siamo subito lanciati, riempiendo senza fatica un mare verticale con tanti pesci colorati. Solo i più piccoli si sono fatti aiutare dai genitori, alcuni dei quali hanno terminato la giornata con lo sguardo assorto e le dita ballerine.

Sicuramente l’atmosfera allo Spazio Libri Laboratorio La cornice ha aiutato tanto. Bellezza incorniciata, sovrapposta, impilata. Bellezza e materiali interessanti, curiosità, edizioni piccole ma grandi. Bellezza, naturalezza e persone speciali. Suggerisco a chi è in Lombardia di seguirli sulla pagina fb perché organizzano spesso incontri con autori e illustratori, mostre, letture, laboratori.

In ordine sparso, ecco qualche immagine e la produzione poetica di quelle fantastiche creature. Spero di non aver perso qualche pesciolino per strada. Qualche nome e qualche età di certo, perdonatemi…

sulle mie dita
c’è un pezzo di colla
ci divertiamo

Emma, 5 anni

un uccellino
vola stanco e dino
ride contento

Ale, 4 anni

grande Godzilla
spacca tutta la città
e ci protegge

Riccardo

amo leggere
libri entusiasmanti,
anche dormire

Susanna, 10 anni

nel morto autunno
foglie cadono marce,
calde coperte

Emma, 11 anni

io chiacchierone
occhi pezzi di cielo
e muscoloso

Lorenzo, 8 anni

rubo il sole
la notte torna scura
ora riposo

Anna

il pappagallo
ripete le parole
di suo fratello

Anonimo

un bucaneve
in una pozzanghera
cadde soltanto

Sofia

Interessante notare come la poesia favorisca il dialogo tra le generazioni (con figlia metricamente impeccabile e mamma così e così, ma l’importante è far passare i concetti):

10689893_792324944153268_7649766818544438502_n

10687123_792325280819901_1082085826810102491_n

bosco fiorito
pieno di animali
Ale ci gioca

Alessandro

Tommaso mischia
cornici e libri
allegramente

Susanna, 10 anni

Emma, 11 anni

giardino verde
il vento tra i fiori
acqua su di me

Riccardo

10646860_792405704145192_861812186612721902_n

ogni strumento
che sa fare musica
è da ascoltare

Anna

il mio violino
mi superemoziona
con la musica

Lorenzo, 8 anni

ogni colore
per fare armonia
ha posto per se

Anna

Qualche dissidente c’è stato, lo dico per dovere di cronaca. Per esempio mia figlia, che ha ritenuto di aver prodotto un numero sufficiente di haiku per il 2014. Alle sue spalle il mare verticale e (bianco) un mare supplementare di fortuna.

10685480_792343914151371_6904910161303549007_n

rubo il tempo
tutto si ferma mentre
io immagino

Sofia

una fortezza
e fantasmi paurosi
sulla collina

Riccardo

tornado rosa
disegnato dal Giona
sul foglio bianco

Giona e Valentina

C’è anche chi, come Tobi, ha pubblicato il suo primo libro di haiku illustrati:

toby1

tobi 2

posso usare
diciassette sillabe
per inventare.

Anna

un crisantemo
mille petali rossi
grigio il cielo

Riccardo

qui da Tommaso
ci sono libri belli,
che emozione

Luca, 10 anni

la musica che
abbiamo è la nostra
fuga dal tempo

Sofi

voglio suonare
in una banda il flauto
con un’amica

Rachele

la foresta blu
un luogo di magie
con creature

Riccardo

ogni profumo
possiede una nota
solo magica

Sofia

16379_792197147499381_6317836000053038610_n

adesso sono
da Tommaso a fare
stupendi haiku

Susanna, 10 anni

si chiama Ricky
gioca ai videogiochi
chi è? sono io

Riccardo

mi chiamo Susi,
e abito a Cucciago
allegramente

Susanna, 10 anni

Questo sotto è l’haiku di Giona, che ha fatto un discorso di un quarto d’ora alla mamma e poi, lavorando di sintesi, si è espresso così:

10704075_792400517479044_634199569119535941_n

Grazie a tutti!

Annunci
Contrassegnato da tag

6 thoughts on “433. Un pomeriggio di haiku bambini presso lo Spazio Libri Laboratorio La cornice di Cantù. Racconto alla rinfusa.

  1. […] Qui sul blog Haiku seduti sotto la luna i risultati di un pomeriggio seduti su quelle sedie. […]

  2. tramedipensieri ha detto:

    Che meraviglia, che gioia vedere questi lavori e leggere queste parole haikate dai bambini!
    Bello, bello….

    bravissimi tutti!
    un abbraccio
    .marta

  3. […] intenso. Il mare di haiku è appena stato ripiegato e riposto nel cassetto e subito è arrivato il mare vero, quello di […]

  4. […] 2014, con il primissimo laboratorio di haiku che si trasformò allegramente e caoticamente in una moltiplicazione dei pesci (e delle sillabe). Recidiva, sono tornata allo Spazio Libri Laboratorio La cornice di Cantù e […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: